Tendenze capelli estate 2017: la stagione dei colori caldi!

L’estate è proprio entrata nel vivo e non c’è momento migliore di questo per decidere di dare una bella rinfrescata al proprio look iniziando ovviamente dai capelli.

La scelta dell’haircut, ma soprattutto del colore da adottare nella bella stagione, risente ovviamente delle tendenze del periodo, specie quelle in fatto di moda, e segue molto quelle che sono le “direttive” riguardo alle nuance cult del periodo lanciate qualche mese fa da Mister Pantone.

Ma su quali tagli e colori puntare dunque per avere una chioma bella, sana ma soprattutto alla moda da qui al prossimo autunno?

I tagli più glam arrivano senza dubbio dalle passerelle estive e promettono soluzioni per tutti i gusti.

Chi ama i capelli corti potrà optare per un taglio reso morbido da una frangia piuttosto lunga e mossa da mechés a contrasto, oppure un carrè con riga centrale e molto morbido sulla sommità del capo con lunghezze però iper-lisce. Di gran moda anche i pixie-cute i tagli garconne con ciuffo laterale reso lucente da una passata di gel.

Anche i tagli cortissimi e dal sapore punk sono molto in voga quest’estate: se vi sentite coraggiose, è il taglio per voi. Se invece avete i capelli ricci, un carrè morbido e un po’ selvaggio farà al caso vostro.

Chi ha lunghezze medie può invece scegliere tra un taglio morbido, con lunghezza alla base del collo e una frangia leggera che dà movimento, oppure sfilarlo molto ai lati e sulla sommità per dare volume alla chioma. O, ancora, optare per un taglio molto anni ’80/’90 con la capigliatura liscia tirata tutta indietro e le punte all’insù.

Chi ha i capelli ricci può optare invece per un taglio strutturato, ma leggero, che lasci i ricci ariosi e liberi, per un look un po’ ribelle.

Infine, chi ha i capelli lunghi non ha che l’imbarazzo della scelta: le pettinature e i tagli che vanno per la maggiore quest’estate sono tutti quelli morbidi, con scriminatura centrale o laterale e onde naturali. Ammesse anche frange sfilate e leggere o, al contrario, piene e rigorose. Torna anche la pettinatura “leccata”, seriosa  o sexy a seconda dei casi, perfetta per chi ha un viso bello e regolare.

Questo per quanto riguarda i tagli, ma come sappiamo bene, anche una sfumatura di colore, delle mechès o un trattamento illuminante può far miracoli e farci apparire subito diverse e bellissime.

 Su quali colori puntare dunque nell’estate 2017?

Indubbiamente la palette di nuance per le chiome estive risente molto, come già anticipato, dei colori di tendenza lanciati da Pantone e vede dunque una predominanza di sfumature calde che vanno dal biondo miele all’arancio, dal pesca al rosso al rosa fino a sconfinare nelle colorazioni più particolari, spesso e volentieri derivate da mix di più tonalità.

La nuance che ha già fatto strage di cuori tra le vip e le influencer del web è il Red Rosè Champagne, un affascinate mixcaldo tra il biondo, il rosa e l’arancio, ma sono molte le tonalità su cui puntare per essere super glam.

Tra i biondi spicca indubbiamente il Sunset Blonde, ovvero il biondo rosato più estivo che c’è con punte arancio che virano al rosso, ma anche il Biondo Lunare  che vira al bianco, detto anche Icy Blonde quando mixato con una punta di beige che lo rende super luminoso.  

Chi desidera dare una vera e proprio botta di novità alla propria capigliatura, e ama il biondo, può anche puntare sui nuovi biondi sfumati in blu e verde, dall’immediato effetto refresh oppure, per chi ama l’effetto naturale e unico che il sole regala ai capelli, va ancora di moda il balayage che regala riflessi solari bellissimi e prevede una base scura e lunghezze degradè.

Chi non teme le tinte estreme e super colorate amerà senza dubbio la tendenza Mermicorn che continua imperterrita a mietere “vittime” soprattutto su Instagram (è la capigliatura pastello a effetto unicorno) e le nuance Candy, per una chioma rosa a effetto caramella. Rosa più deciso con la colorazione Pink o Lavender per chi ama chiome fucsia e lilla, da cartoon.

E ancora, oltre al Blorange (biondo aranciato) già nominato colore di tendenza di tutto il 2017 che rimane ovviamente di moda anche quest’estate (chiamato anche PeachHair),chi ama le tinte aranciate può puntare sul divertente Pumpkin Spice, oppure virare su una base più scura, simile alla ciliegia, chiamato Chocolate Mauve (è una rivisitazione del Cherry Bombre che andava anche lo scorso anno).

Ancora di gran moda nell’estate 2017 la nuance Tygereye,un castano caldo con schiariture a balayage color cramello e bronzo che ricorda l’omonima pietra, perfetto per chi ama i castani non banali e super caldi.

Per chi ama le chiome super particolari ci sono poi la nuance Mermaid che ricorda i colori dell’oceano e delle sirenette, con sfumature cangianti dal verde all’azzurro fino al blu; il Rainbow con le chiome arcobaleno super colorate; il Geod che si ispira alle sfumature delle pietre preziose e, infine, il Peekaboo dove il colore è sgargiante ma visibile solo se i capelli vengono raccolti. Per un super effetto sorpresa.

A chi donano maggiormente queste colorazioni?

Sicuramente a chi ha pelle chiara e tratti delicati, ma se sapientemente dosate sono colorazioni adatte proprio a tutte, anche alle donne più mediterranee.

Naturalmente per essere perfette bisognerà poi abbinare un make up all’altezza della situazione: per fortuna i brand di cosmetici hanno lanciato per l’estate 2017 diverse linee di trucco pensate apposta per gli haircolor appena citati, quindi con blush e fondotinta dalla base dorata, ombretti nei toni del bronzo e del beige con pagliuzze oro e bocche nude o corallo.